Blog

connected car

Scenari futuri: verso le “connected car”

07/03/2016

Le novità destinate ad affermarsi più rapidamente sono quelle che permettono di integrare smartphone e tablet con il sistema di intrattenimento di bordo o con quello di navigazione.

Secondo l’indagine, il mercato globale delle “connected car”, che nel 2013 ha registrato un valore di 16 miliardi di euro, arriverà a quota 40 miliardi nel 2018.

Se l’automobile totalmente autonoma, in grado di liberare l’attenzione del conducente, arriverà sulle strade solo nel 2020 o oltre, nel frattempo aumenterà la penetrazione dei sistemi avanzati di ausilio alla guida (ADAS) già esistenti.

Le tecnologie per evitare collisioni frontali o per il parcheggio automatico si diffonderanno con tassi di crescita compresi tra il 10% e il 12% all’anno per i prossimi cinque anni.